FIFA 13: come non prendere gol su calcio di punizione

GD Star Rating
loading…

Come difendersi su calcio di punizione in FIFA 13

 

In FIFA 13, nemmeno il più esperto tiratore può riuscire a segnare con una conclusione diretta, se la barriera, il portiere e la difesa sono ben schierati.
Occorre, però, essere estremamente rapidi nel difendersi su calcio di punizione, poiché ad un avversario è molto abile occorrono anche solo pochi secondi per mirare e calciare.

Nel video allegato in questo post, vengono mostrate alcune ottime tecniche per difendersi sui calci di punizione. Io, però, vorrei completare quanto mostrato da awesomePCgames, aggiungendo altre strategie

Premesso ciò, vediamo come schierare gli elementi del reparto difensivo per difendersi dai calci di punizione.

Come schierare barriera e portiere

La barriera può essere spostata lateralmente (tasti R2 e L2 su ps3) e, in base alla posizione di quest’ultima, anche il portiere si piazzerà in modo diverso. Potete muovere la barriera in due modi diversi:

  • Spostate la barriera verso il palo coperto dal portiere finché quest’ultimo non si posizionerà circa al centro della portà, in questo modo l’estremo difensore avrà il tempo di parare anche il più insidioso dei tiri e riuscirà a parare le conclusioni avversarie ovunque esse siano dirette.
    È consigliabile spostare la barriera in questo modo nella maggior parte dei casi, cioè quando la posizione del calcio di punizione non è molto vicino alla porta (all’incirca non più vicino di 24-23 metri). 
    Infatti, se il free kick è al limite dell’area, un tiro potente e angolato sul secondo palo risulterebbe imparabile.
  • Spostate la barriera verso il palo non coperto dal portiere finché quest’ultimo non farà un paio di passi verso il centro della porta. In questo modo l’estremo difensore riuscirà a parare sia i tiri potenti sul palo da lui coperto, sia un eventuale e ad alto tasso di difficoltà tiro a scavalcare (vedi Come battere i calci di punizione in FIFA 12) sul primo palo.

Come schierare i difensori

Anche qui, potete spostare il difensore in due modi diversi.

  • Prendete il controllo di un difensore qualsiasi e posizionatelo sulla linea della porta, attaccato al palo non coperto dal portiere (cioè il primo palo, quello più vicino alla palla). In questo modo il giocatore, se la conclusione non è troppo alta, potrà intercettare il tiro di testa
  • Prendete il controllo di un difensore qualsiasi e posizionatelo di fianco all’uomo più esterno della vostra barriera, sul lato del calcio di punizione (barriera copre il lato destro della porta –> difensore posizionato di fianco all’uomo più a destra della barriera; e viceversa). Di fatto avrete aggiunto un uomo in più alla barriera e per l’avversario sarà più difficile tentare un tiro a giro, nel caso che la sua intenzione fosse questa.

FIFA 13 - punizione

Per chiarimenti e domande, non esitate a lasciare un commento.

Se la guida vi è tornata utile, lasciate un bel mi piace 😉

Ti è piaciuto l’articolo?
Allora seguici su Facebook
cliccando su MI PIACE!

Powered by Youtubemark.com | Youtuber, vuoi collaborare? Clicca qui! | Vuoi promuoverti attraverso Youtube? Clicca qui!

GD Star Rating
loading…

FIFA 13: come non prendere gol su calcio di punizione, 7.7 out of 10 based on 3 ratings

Commenti su Facebook

Commenti su Facebook

Anonimo