Cake designer: una favola futuristica che va oltre i limiti canonici dell’arte pasticcera?

GD Star Rating
loading…

Cake designer per passione

Sugar Art e Cake Designers un binomio inscindibile ormai senza il quale lo  spettacolo “torta” non  può andare in scena !

Ormai la passione è dilagante!  Tutti vogliono partecipare all’evento. Non si può far a meno di lasciarsi coinvolgere e di diventare anche solo  per un giorno come per magia un Cake designer come Alice’s Wonder World.

Quando l’arte e la passione vanno in scena,  non può mancare,  un protagonista d’eccezione: Artea Associazione Culturale . Una vera e propria fucina delle idee : gestita  magistralmente dal Presidente Angela Cacciola e coadiuvata dalla collaborazione di professionisti  d’eccezione come  Gaia Mobilia, cake designer  di talento.

Uno staff sempre  perfettamente all’altezza della situazione.

All’ improvviso il tutto si trasforma in un luogo dedito alla realizzazione di creazioni  uniche . La spettacolarità di una “Sugar Art Opera”  che richiama ora i concepts  di un’opera cubista ora  i colori degni  del miglior manifesto futurista o  l’eco  folckloristico della pop art  o l’espressione concettuale dell’opera trans avanguardista.  Opere degne di essere esposte alla Biennale di Venezia. Quindi chissà quanti Duchamp, Picasso, Wharol , Marinetti o Paladino si celeranno dietro  questi  “sweetests  artists” e tutti egualmente prestigiosi  perché come diceva il grande Dalì: il segreto del mio prestigio  rimarrà il mio prestigio.

sugar cake 1Uno  “studio rosso” alla  Matisse  dove  la tridimensionalità e l’espressionismo si stagliano su una “campitura” perfetta.  Gaia Mobilia eccellente  cake designer  che  ha fatto di questa passione un mestiere  e con sapiente maestria  diventa la  Frida Khalo della situazione trasmettendo la sua arte  a chiunque voglia seguirla in questo mondo. Con pazienza e dedizione instrada aspiranti cake designers a realizzare  dolci capolavori. Basta un po’ di pasta di zucchero, qualche colore, un cutter ed ecco “nascere” in poco tempo e davanti agli occhi di tutti una vera e propria opera d’arte. Quello che fino a poco tempo prima era solo una massa informe diventa un trionfo di dolcezza. Fiori, nastri, fatine, cuori e chi più ne ha più ne metta. Sotto i suoi occhi attenti chiunque anche la più profana nell’ambito riesce tra meraviglia e stupore a creare queste piccole magie. Il gusto e la raffinatezza  ne contraddistinguono la professionalità . Il  tutto viene  poi sapientemente catturato  dall’occhio critico di Angela che per l’occasione attraverso l’obiettivo della sua reflex si trasforma nella Man Ray della situazione per  immortalare i piccoli capolavori.

Ormai una cosa è certa sempre più persone vogliono accostarsi a questo meraviglioso contesto. Perché si sa, il dolce e la torta in particolare diventa un inscindibile protagonista di ogni evento che si rispetti dal più mondano a quello privato. Certamente  qualunque  sia l’avvenimento  da ricordare  tutti rimangono sempre incantati davanti ad un bel dolce. Se poi si tratta di un dolce si buono ma anche bello da vedere, perché è vero che  si comincia a gustare con gli occhi, allora l’opera è completa. E quando alla tradizione come quella  che vanta la pasticceria italiana, in special modo quella siciliana , si unisce anche la bellezza della decorazione il trionfo raggiunge il  suo massimo livello. Capolavori tridimensionali degni del miglior spettacolo in 3D si appalesano davanti agli occhi degli spettatori. Un biglietto dunque che vale la pena “pagare” per assistere allo spettacolo più dolce che ci sia.
L’attenzione al particolare è quello che rende unico ogni dolce. E chiunque si accosta a questo mondo in maniera timida quasi incredula delle proprie capacità  riesce a  farsi assorbire totalmente da questo contesto mettendoci tutto l’impegno e la fantasia possibile. Cosa che accade sistematicamente  durante i laboratori di Artea. Ma non solo. L’ambiente assolutamente gradevole e professionale crea  il giusto clima per le neofite apprendiste. Alla fine di una giornata di “dolce-duro lavoro” vedere realizzato la propria personale piccola opera d’arte grazie all’impegno profuso ed alle sapienti  istruzioni di professionisti del settore non possono che rendere soddisfatti chiunque  abbia partecipato all’evento.  Sono  piccole sculture nate e  dall’abilità che ognuno mette e dal tocco personale. Ognuno è artista di sé stesso. Ed è proprio grazie a questi seminari che sempre di più nascono nuovi talenti. La voglia di perfezionarsi  di raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi spinge in molti  a cimentarsi in altre esperienze  fino a quando  qualcuno riesce finalmente a spiccare il volo e vede concretizzarsi magari il sogno di diventare un cake designer professionista  o semplicemente coltivare una passione per poi deliziare con le proprie creazioni  famiglia ed amici. E’ quello che accade nel contemplare i capolavori di questa arte realizzati da Sugarcake Torte dove tradizione, arte ed originalità vengono scientemente mixati creando uno stile unico e molto originale. Una cake designer in nuce con prospettive  future di notevole entità. E’ l’ennesima dimostrazione che  questa “corrente” può far uscire allo scoperto dei veri talenti naturali!

E’ proprio vero la passione per l’arte non ha prezzo e per tutto il resto il mondo può attendere!

Questo slideshow richiede JavaScript.


Ti è piaciuto l’articolo?
Allora seguici su Facebook
cliccando su MI PIACE!

Powered by Youtubemark.com | Youtuber, vuoi collaborare? Clicca qui! | Vuoi promuoverti attraverso Youtube? Clicca qui!

GD Star Rating
loading…

Cake designer: una favola futuristica che va oltre i limiti canonici dell’arte pasticcera?, 8.3 out of 10 based on 7 ratings

Commenti su Facebook

Commenti su Facebook

Adriana Spitaleri

Sono un’aspirante cake designer e per questo frequento dei corsi di specializzazione. Ho un’innata passione per la pasticceria ed il buon cibo. Sono quasi totalmente autodidatta ed ho sicuramente ancora tantissime cose da imparare ma l’impegno e l’entusiasmo non mancano! Da sempre mi piace realizzare dolci di ogni tipo e sperimentare tecniche di decorazione sempre diverse. Mi piace viaggiare e leggere e questo mi permette di approfondire gli argomenti di mio interesse tra cui la storia e le origini del cibo. E’ un mondo misterioso ed affascinante che ognuno di noi dovrebbe conoscere!

social