Must be seen: Yotobi

GD Star Rating
loading…

Must be seen è una rassegna dei canali youtube da non perdere assolutamente, questa settimana parleremo di Karim Musa, in arte Yotobi

 

Yotobi, al secolo Karim Musa, nasce verso la metà del (lontano?) 1988 a Monopoli, attualmente vive a Torino.
Attualmente è uno dei maggiori esponenti del genere “recensistico” su YouTube tramite il suo canale, Universal Squallor, anche se le sue recensioni sono dichiaratamente umoristiche e senza nessuna pretesa di autorevolezza critica.
Nei suoi video Yotobi recensisce film talmente squallidi da essere considerabili vere e proprie opere d’arte, e la sua popolarità deriva soprattutto dalle sue reazioni enfatiche e dalle sue espressioni facciali (come sottolinea Fraffrog all’interno del video nel quale gli dedica uno speed painting)

 

Le Origini di Yotobi

Yotobi 1

Yotobi in una tipica espressione di apprezzamento

Come lui stesso afferma in una bio, l’inizio della fine della sua carriera da studioso è dettato dall’arrivo del suo primo vero GameBoy.
Sviluppata la passione per il cinema, Yotobi decide di continuare gli studi  iscrivendosi alla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Torino e scegliendo un indirizzo che ama nella speranza di riuscire nell’intento di completare gli studi …

… Trova lavoro l’anno dopo.

Nello stesso periodo gli capita tra le mani una copia di Violent Shit 3, la cui visione lo marca nel profondo, e decide di cercare altri film che, come questo, sono talmente squallidi da risultare divertenti.
La voglia di parlarne è tanta, troppa! È quasi una necessità.

Un bel giorno Yotobi decide di aprire un canale YouTube, ma non inizia subito con le recensioni, i primi video sono un po’ random, come qualsiasi utente che ne apre uno per hobby.
Principalmente si tratta di corti amatoriali a sfondo umoristico.

La prima recensione arriva nell’ottobre del 2008.
Qui un’altra recensione tra le più gettonate:

Remake turchi e So Bad it’s So Good

Yotobi 2

Nel remake turco di Star Wars c’è anche il Luke Skywalker della situazione … più o meno

La più grande scoperta di Yotobi riguarda i remake turchi, ovvero film girati in turchia ricalcando alcuni dei grandi film americani, tra i quali Star Wars e Rambo.

Ovviamente il risultato è di uno squallore unico, quindi terreno fertile per la rubrica “So bad it’s so good”, che raccoglie tutti quei film talmente squallidi da risultare esilaranti.

È una rubrica assolutamente da non perdere, perché piena zeppa di film da vedere in compagnia di amici fidati per serate all’insegna di popcorn e grasse risate.

Questa seconda fase di Yotobi vede un maggiore ordine nelle recensioni, ora scandite da 5 punti che rappresentano le caratteristiche salienti del film trattato, anche se questi punti erano decisi in maniera arbitraria in base al film in questione.

Periodo contemporaneo e canale di gameplay

L’uscita del centesimo video porta una ventata di novità alle recensioni, che diventano via via sempre più metodiche e godibili.
Grazie anche e soprattutto all’esperienza accumulata durante i video precedenti, Yotobi sfoggia una presenza scenica decisamente matura, pur non sacrificando gli sfoghi e le espressioni incredibilmente enfatiche che lo hanno portato al successo.

Yotobi 3

Yotobi mentre esprime il suo apprezzamento nei confronti della comicità da cinepanettone

Le fasi sono ora ben definite, e si dividono in trama, finale e scena clou.
Nella prima fase analizza il film in maniera lineare spiegando e commentando le scene dall’inizio fino alla fase conclusiva.
Nella seconda fase fa una breve analisi di come il finale esalta o spezza l’atmosfera del film.
L’ultima fase è semplicemente un brevissimo spezzone che riassume tutto lo spirito della pellicola.

Ovviamente il tutto è condito dall’immancabile simpatia, dalle battute sagaci e dai commenti caustici nei confronti della maggior parte dei produttori di film squallidi (primi tra tutti quelli della Asylum).

Da poco ha anche aperto un canale di gameplay con Il Tizio Qualunque, nel quale i due si divertono registrando partite online giocate insieme ai fan.

Questo è Yotobi.
Perché seguirlo? Ma perché chiunque di noi, davanti ad un film squallido, si è ritrovato a pensare quello che lui dice nelle sue recensioni.
Yotobi è una parte di noi, quella parte esigente, critica ed incazzata che rifiuta le produzioni commerciali ed i film brutti … ma che non disdegna quattro risate davanti ad un film squallido.

In chiusura vi lascio ad una sua recensione.
Non è l’ultima, ma la mia preferita.


Ti è piaciuto l’articolo?
Allora seguici su Facebook
cliccando su MI PIACE!

Powered by Youtubemark.com | Youtuber, vuoi collaborare? Clicca qui! | Vuoi promuoverti attraverso Youtube? Clicca qui!

GD Star Rating
loading…

Must be seen: Yotobi, 9.3 out of 10 based on 6 ratings

Commenti su Facebook

Commenti su Facebook

Sergio Bonfiglio

Studente del Dipartimento di Matematica e Informatica presso l'Università di Catania, i suoi interessi spaziano dal game development, alla musica, al cazzeggio nella sua forma più pura e disinibita. Proprio quest'ultima caratteristica lo rende particolarmente prediposto a scovare talenti in rete, in particolare su YouTube. Come qualunque nerd che si rispetti pretende sempre il meglio, ma tenete bene a mente una cosa: la civiltà dista solo 24 ore e due pasti dalla barbarie.